4° AGGIORNAMENTO DEI VALORI LIMITE DI ESPOSIZIONE PROFESSIONALE PER GLI AGENTI CHIMICI

4° AGGIORNAMENTO DEI VALORI LIMITE DI ESPOSIZIONE PROFESSIONALE PER GLI AGENTI CHIMICI

 SICUREZZA

4° AGGIORNAMENTO DEI VALORI LIMITE DI ESPOSIZIONE PROFESSIONALE PER GLI AGENTI CHIMICI

 

Pubblicato sulle pagine del Ministero del lavoro il Decreto interministeriale del 2 maggio 2020 del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministro della Salute che in materia di agenti chimici recepisce la direttiva 2017/164/UE della Commissione del 31 gennaio 2017, con la quale è stato definito un quarto elenco di valori indicativi di esposizione professionale in attuazione della direttiva 98/24/CE del Consiglio e che modifica le direttive 91/322/CEE, 2000/39/CE e 2009/161/UE della Commissione.

Il provvedimento prevede la sostituzione dell’Allegato XXXVIII del D.Lgs. n. 81/2008 Testo unico di Salute e Sicurezza, relativo ai valori limite di esposizione professionale per gli agenti chimici, al fine di adeguarlo a quanto previsto dalla direttiva 2017/164/UE.

Si prevede, inoltre, un periodo transitorio per l’applicazione dei valori limite per il monossido di azoto, il biossido di azoto e il monossido di carbonio per le sole attività sotterranee in miniera ed in galleria, che terminerà il 21 agosto 2023.

Maggiori informazioni >>