Salute e sicurezza sul lavoro: verso la norma tecnica internazionale

Salute e sicurezza sul lavoro: verso la norma tecnica internazionale

A causa di incidenti sul lavoro o malattie professionali ogni anno è come se sparisse più o meno una città come Roma. Questa immagine raccoglie i 2,3 milioni di persone che ogni anno, in tutto il mondo, perdono la vita sul lavoro. A questi si aggiungono circa 300 milioni vittime di incidenti non mortali.

E’ evidente che i dati pongono la questione della salute e della sicurezza sul lavoro come uno dei grandi temi che devono stare al centro delle più urgenti riflessioni nelle nostre società. L’ISO, in stretta collaborazione con l’ILO (International Labour Organization), sta elaborando una norma tecnica sui sistemi di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro.

La futura ISO 45001, ispirata dalla ben nota OHSAS 18001, si pone l’obiettivo di aiutare le organizzazioni ad affrontare efficacemente questo problema, tutelando in modo appropriato i lavoratori.

A metà settembre si è svolto a Ginevra un importante incontro in cui i componenti del comitato tecnico che sta lavorando all’elaborazione della norma hanno vagliato i commenti e i punti nodali emersi durante la fase di consultazione scaturita dalla composizione del Committee Draft (CD).
Il testo della norma è stato migliorato e il progetto approderà alla fase DIS (Draft International Standard), pronto per la fase di consultazione pubblica. I lavori proseguono e la futura norma ISO 45001 dovrebbe vedere la luce entro un anno.

Tratto dal sito www.uni.com