MISE – Credito d’imposta formazione 4.0

MISE – Credito d’imposta formazione 4.0

FORMAZIONE

MISE – Credito d’imposta formazione 4.0

 

Bonus formazione 4.0, anche nel 2021 è possibile accedere al credito d’imposta dal 30 al 50 per cento, parte delle misure del Piano Nazionale Transizione 4.0.

A fornire un riepilogo delle aliquote dell’agevolazione e dell’importo massimo del beneficio è il MISE, che il 16 marzo 2021 spiega nei dettagli il bonus per la formazione 4.0.

A beneficiare del credito d’imposta per la formazione sono tutte le imprese residenti, in relazione alle spese sostenute per lo sviluppo delle competenze dei lavoratori per l’utilizzo delle nuove tecnologie.

Rientrano tra i costi ammissibili all’agevolazione quelli sostenuti per l’attività formativa destinata al personale dipendente dell’impresa beneficiaria, e deve interessare uno o più dei seguenti ambiti aziendali:

– vendita
– marketing
– informatica
– tecniche e tecnologie di produzione

Il credito d’imposta in percentuale delle spese relative al personale dipendente impegnato nelle attività di formazione ammissibili, limitatamente al costo aziendale riferito alle ore o alle giornate di formazione. In particolare, è riconosciuto in misura del:

  • 50% delle spese ammissibili e nel limite massimo annuale di €. 300.000 per piccole imprese
  • 40% delle spese ammissibili nel limite massimo annuale di €. 250.000 per medie imprese
  • 30% delle spese ammissibili nel limite massimo annuale di €. 250.000 per grandi imprese

 

Vai al sito del MISE per scoprire i dettegli >>