RSPP: IL NUOVO ACCORDO STATO-REGIONI DEL 7 LUGLIO 2016

RSPP_1

RSPP: IL NUOVO ACCORDO STATO-REGIONI DEL 7 LUGLIO 2016

Il 7 luglio 2016 è stato approvato il nuovo accordo che disciplina i requisiti della formazione per responsabili ed addetti dei servizi di prevenzione e protezione, previsti dall’art. 32, comma 2, del D. Lgs. n. 81/2008.

Il presente accordo sostituisce integralmente quello del 26 gennaio 2006 ed interviene su alcuni elementi relativi la formazione dei diversi soggetti della sicurezza.

Le principali novità

  • Ulteriori titoli di esonero:  è stata aumentata la lista delle lauree che si considerano titolo di studio esonerante per la frequentazione dei corsi (vedi Allegato A art. 1)
  • Requisiti dei docenti: sono stati uniformati al D.I. 06/03/2013
  • Numero massimo partecipanti in aula: massimo 35
  • Moduli: è stato introdotto il modulo B comune a cui aggiungere la formazione specialistica per 4 settori (chimico, agricoltura, cave, sanità)
  • Indicazioni metodologiche in aula
  • Ampliamento utilizzo e-learning: è stata introdotta la formazione a distanza per la formazione specifica basso rischio (vedi allegato IV)
  • Nuova articolazione dei percorsi formativi RSPP e ASPP
  • Definizione criteri di valutazione
  • Riconoscimento formazione pregressa
  • Modalità di aggiornamento: indipendentemente dal settore l’aggiornamento sarà di 40 ore per RSPP e 20 ore per ASPP, ma fino al 50% potranno essere svolte tramite partecipazione a convegni
  • Esoneri per contenuti analoghi

LA NUOVA ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO PER R.S.P.P. E A.S.P.P.
Il percorso formativo è strutturato in tre moduli: A, B e C

rspp

Modulo A
Il modulo A costituisce il corso base per lo svolgimento delle funzioni di RSPP e di ASPP ed è propedeutico per gli altri moduli. La durata è pari a 28 ore escluse le verifiche di apprendimento finali.

Modulo B
Il modulo B è il corso correlato alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi all’attività lavorativa. Il Modulo B è necessario per lo svolgimento delle funzioni di RSPP e di ASPP. L’articolazione del Modulo B è strutturata prevedendo un Modulo comune a tutti i settori produttivi, della durata di 48 ore. Il suddetto Modulo è esaustivo per tutti settori, ad eccezione di quattro per i quali il percorso deve essere integrato con la frequenza dei Moduli di specializzazione. La durata non è comprensiva delle verifiche di apprendimento finali.

Modulo C
Il modulo C è il corso di specializzazione per le sole funzioni di RSPP. La durata complessiva è di 24 ore escluse le verifiche di apprendimento finali.

Aggiornamento
Le ore minime complessive di aggiornamento sono fissate in base al ruolo e sono rispettivamente:

  • ASPP: 20 ore nel quinquennio
  • RSPP: 40 ore nel quinquennio

CLICCA QUI per scaricare il testo ufficiale.

CLICCA QUI per il nostro approfondimento



Fonte: Aifos