END OF WASTE: SINGOLE AUTORIZZAZIONI PER IL RECUPERO DEI RIFIUTI

END OF WASTE: SINGOLE AUTORIZZAZIONI PER IL RECUPERO DEI RIFIUTI

AMBIENTE

End of Waste: dal 18 giugno 2019 una nuova versione dell’art. 184-ter D.L.vo 152/2006

 

La Legge n. 55 del 14 giugno 2019, che ha convertito il D.L. del 18 aprile 2019, n. 32 (c.d. “Decreto Sblocca Cantieri”) contiene un’importante modifica all’art. 184-ter, comma 3, del D.L.vo 152/2006..

A partite dal 18 giugno 2019, data di entrata in vigore della legge di conversione, le autorità competenti, sulla base dei D.M. 5 febbraio 1998, D.M. 161/2002 e D.M. 269/2005, potranno concedere singole autorizzazioni per il recupero dei rifiuti (End of Waste), individuando quindi condizioni e prescrizioni necessarie a garantire l’attuazione dei principi generali della gestione dei rifiuti

Vai al testo completo della Legge