Tutte

Il miglioramento dei livelli di sicurezza paga! Presentazione on-line entro il 29/02/2016 "Inail sostiene le imprese che investono nella sicurezza dei lavoratori". È questo il claim della campagna di comunicazione dedicata al bando Isi 2014 e all'OT24, le iniziative di Inail a favore delle imprese che migliorano...

Integra e Zeroinfinito parteciperanno in qualità di  Exhibitor  al prossimo Energy Business Forum 2016, il forum di Richmond Italia dedicato al mondo dell’Energia che si terrà il  14-15 aprile ad Artemino (Firenze) con l’obiettivo di generare nuove opportunità d’incontro tra domanda e offerta nel settore energetico. Il nostro gruppo si presenta...

Il mensile di informazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro, energia e ambiente

[trx_button type="square" style="default" size="small" icon="icon-attach-1" bg_style="custom" color="#ffffff" bg_color="#dd3333" link="http://www.integra.go.it/wp-content/uploads/2015/12/Newsletter_Dicembre_2015.pdf" popup="no"]VAI ALLA NEWSLETTER [/trx_button]

Al via la quarta edizione del "Premio imprese per la sicurezza 2015" indetto da Confindustria e INAIL, in collaborazione con Apqi e Accredia, per favorire la diffusione della cultura della prevenzione nelle imprese italiane. Il concorso premia le imprese che realizzano interventi concreti e azioni riuscendo a distinguersi...

Il mensile di informazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro, energia e ambiente Le principali notizie di questo numero # SICUREZZA Aggiornato il Testo Unico Vigilanza nei luoghi di lavoro, nasce il nuovo Ispettorato Nazionale del Lavoro Autorizzazione dei soggetti privati alla verifica periodica delle attrezzature di lavoro Dall'Inail...

Il 10 ottobre a Palazzo Trinci si è tenuto il convegno per i 20 anni del Gruppo Volontari Protezione Civile “Città di Foligno”. Patrocinato da Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Foligno e ANCI Umbria, l'evento ha rappresentato un bel momento di dibattito culturale e tecnico e di meritata celebrazione di una ricorrenza importante. Lo sguardo degli oltre 150 intervenuti è stato principalmente volto al futuro del volontariato di protezione civile. Erano presenti in sala le associazioni di Foligno, dall’associazione nazionale Carabinieri, alla Croce Rossa, dalla Croce Bianca agli universitari della LARES, ma anche esponenti di altre associazioni umbre. Molto apprezzata la partecipazione di alcune classi di Istituti di istruzione superiore. Un decisivo apporto alla riuscita generale del convegno è stato dato dai tecnici audiovideo del comune di Foligno e da alcune classi quarte e quinte dell’Istituto Alberghiero di Assisi: per loro un’esercitazione ben riuscita per attività di reception, di gestione della sala, del coffee breack e del lunch. Senza ovviamente dimenticare i diversi sponsor.

La sintesi dei diversi contributi, di natura politica, culturale e tecnica, portati sul tema del “volontariato di protezione civile in ambito locale” può ben essere resa con alcune parole chiave: presenza, operatività, preparazione, generosità, emozione, solidarietà sociale, comunicazione, informazione, risorse, rete, sistema e formazione.

Ed ora, un breve resoconto dei diversi interventi, fatta dal moderatore del convegno, Fabio Maccarelli.